Santa Giulia non è un quartiere in fuga (alla faccia del Corriere)

26.04.2011 09:17

Ancora una volta Santa Giulia ringrazia la stampa per un’attenzione non richiesta. Il tanto sbandierato articolone del Corriere si è rivelato un mix di informazioni già digerite e di illazioni indigeribili. Documentate anche con qualche trucchetto di basso giornalismo, come far ricondurre il cartello di vendita di un’altra agenzia alla Matteo Conte di via Cassinari.

Eppure sarebbe bastato al solerte giornalista levare in alto gli occhi: la primavera in quartiere è anche il fiorire di balconi, che protendono verso la promenade i loro colori.

Guardino i giornalisti le vite di coloro che qui hanno deciso di vivere, non di speculare: questi non sono i balconi di abitanti con in mano il cartello “vendesi”. Santa Giulia non è un quartiere in fuga.

© 2010 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito web gratisWebnode